boboto festival educare
Pin It

Con tre plenarie, undici laboratori esperenziali, film, dibattiti, gruppi di lavoro per interrogarsi e diffondere buone prassi educative, torna a Lecce dal 2, al 4 marzo prossimi, "EduCare", il Festival dell'Educazione, organizzato da Anna Maria Conoci, per l'associazione di promozione sociale AnimaMundi. Quest'anno il festival si ispira alla poesia "Mi piace il verbo sentire" di Alda Merini e proprio al verbo sentire è dedicato. 

Sabato 3 marzo saremo lì con il nostro laboratorio "Saper(e)Sentire", completamente esperenziale. Sperimenteremo, infatti, attraverso delle specifiche attività, come i nostri sensi, che spesso diamo per scontati, ci trasferiscano costantemente informazioni ed emozioni che favoriscono l'apprendimento umano. Saper(e)Sentire ci aiuterà a comprendere come il "Sapere" (conoscenza) passa anche attraverso la capacità di "Sentire" (con i sensi) e quindi come sia necessario imparare a "Saper Sentire", sollecitando la nostra "mente assorbente" attraverso l'apprendimento "del fare". 

Il laboratorio, tenuto da Iliana Morelli e Sara Mortella e rivolto a insegnanti scuole d'infanzia e primaria, si focalizzerà su momenti concreti: una prima parte aiuterà i partecipanti a comprendere quanto i nostri sensi siano fondamentali per l'apprendimento e di come spesso, dandoli per scontato, ce ne dimentichiamo; una seconda parte ci aiuterà a capire come dare valore all'apprendimento sensoriale e di come metterlo a servizio di quello scolastico. I partecipanti toccheranno con mano materiali d'apprendimento da poter riprodurre e far entrare nelle nostre classi per facilitare l'apprendimento dei più piccoli, di cui oggi la neuroscienza tanto ci parla.

Le giornate pedagogiche di EduCare, organizzato in collaborazione con Professione Insegnante e Rete di Cooperazione Educativa, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Assessorato alla Scuola e Università della Regione Puglia e Centro per l’Innovazione Didattica delle Università del Salento, di Bari e di Foggia saranno ospitate dall'Istituto Tecnico Galilei-Costa, in piazzetta De Sanctis, a Lecce, sono rivolte, in particolare, a insegnanti, educatori, pedagogisti, counselor, psicologi, artisti e genitori, che avranno l'opportunità di confrontarsi sul verbo sentire e sullo stare bene a scuola con relatori ed esperti provenienti da tutta Italia. Il Festival si aprirà venerdì 2 marzo, alle 16.45, nella Sala Dante dell'Istituto tecnico Galilei - Costa a Lecce, Il programma integrale e le modalità di adesione sono disponibili sul sito www.animamundiedizioni.com .