Boboto Benefit Corporation
Pin It

Boboto è una società innovativa che ha sposato fin dalla sua nascita la causa delle BCorp, quelle aziende for profit che si prefiggono volontariamente scopi di carattere sociale, sostenibilità e trasparenza e puntano a produrre un impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Le BCorp sono, quindi, società che non hanno semplicemente come finalità uno scopo di lucro ma è sufficiente che il loro profitto abbia un impatto di beneficio comune.

Per poter diventare una società bisogna avere requisiti certificabili e misurabili in termini di:

  • Governance (sistema valoriale e trasparenza)
  • Persone (relazione, integrazione, etica verso i collaboratori)
  • Impatto sulla Community (fornitori, clienti, comunità locale)
  • Impatto sull’Ambiente

Essere una BCorp significa, inoltre, garantire assunzione di responsabilità e trasparenza verso i propri dipendenti, soci e la comunità tutta.

Abbiamo sposato fin dalla nostra costituzione la “Dichiarazione di Interdipendenza” delle BCorp che sprona ogni azienda a creare un “nuovo settore dell’economia, che attraverso la forza delle aziende crei beneficio per tutti”. Ci sprona ad essere “il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo”, stimolando anche tutte le aziende già esistenti ad “essere gestite in modo da creare benessere alle persone e al pianeta”. Per poter mettere in pratica tutto questo “riconosciamo che ognuno di noi è dipendente dall’altro e perciò responsabile di ciascun altro e delle generazioni future”.

Boboto e i principi delle Società Benefit

Abbiamo scelto di diventare una Società Benefit perchè si prefigge lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera distinguendosi sul mercato, rispetto a tutte le altre forme societarie, attraverso una forma giuridica virtuosa ed innovativa. 

Boboto è diventata così, fin dai suoi primi passi, una società for-profit capace di mettere la sostenibilità e il benessere al centro della propria filiera e del proprio statuto. L’anima del non profit contamina quindi l’impresa, che in questo caso si spinge ben oltre i concetti ormai noti di cooperazione e responsabilità sociale.

Vogliamo essere un’entità e una presenza, a partire dal Sud Italia, che manifesta il bisogno di ritornare ad una società partecipativa e non tradire il movente originale della decisione di fare impresa: sentirsi parte sana di un sistema complesso mantenendo la propria indipendenza economica.

Il panorama normativo delle BCorp  

"Usare il business come forza positiva”. Questo è il payoff delle BCorp che Robert J. Shiller, Nobel per l’Economia 2013, definisce: “aziende che hanno un doppio scopo e avranno risultati economici migliori di tutte le altre aziende”.

Il movimento globale di imprenditori e aziende BCorp è nato nel 2006 per diffondere un paradigma più evoluto e rigeneratore di business , indispensabile per far fronte alle grandi sfide del nostro tempo.

Le BCorp sono oggi attive in oltre 50 paesi e l’Italia ha un ruolo di primo piano: lo scorso ottobre è stata premiata da BLab, l’organizzazione che coordina il movimento globale, sia per la crescita delle BCorp certificate, ad oggi oltre 40, sia per avere introdotto, per prima al mondo, la forma giuridica di Società Benefit con l’approvazione della Legge di Stabilità.

Le BCorp hanno un doppio scopo e avranno risultati economici migliori di tutte le altre aziende

Robert Shiller premio Nobel per l'economia