webinar montessori3d
Pin It

Il 16 Dicembre alle ore 17:00 Iliana Morelli, fondatrice di Boboto, sarà relatrice del quarto webinar gratuito per la piattaforma Flipnet.it dal titolo: "Montessori 3D: Maria Montessori oggi, tra "imparare facendo" e "apprendimento cooperativo", rivolto alle insegnanti della scuola primaria e della scuola dell’infanzia. La moderazione sarà affidata a Rita Faustinella.

Il Webinar

Parleremo di come e perché è nato il progetto MONTESSORI 3D di Boboto e di come molte caratteristiche delle didattiche innovative, che oggi in tanti vorrebbero venissero accolte nelle scuole, erano già state magistralmente intuite ed esposte da Maria Montessori già nei primi del '900.

E' stata una scienziata e pedagogista italiana, famosa in tutto il mondo per il metodo educativo che porta il suo nome. Il metodo Montessori, utilizzato dagli asili nido fino alle scuole superiori, ebbe modo di rilevare, attraverso l’osservazione scientifica, che i bambini lasciati liberi di organizzare le proprie attività in un ambiente progettato per le loro esigenze, sono nella condizione migliore per imparare ad esercitare le competenze necessarie al pieno sviluppo della loro personalità.
Nell'ambiente predisposto opportunamente dall'insegnante, il bambino sarà circondato da inviti all'azione e la sua attività sarà incoraggiata anziché semplicemente consentita.

Come iscriversi

Per iscriversi visitare il link: https://attendee.gotowebinar.com/register/5480561167706594308. Dopo l’iscrizione si riceveranno due promemoria (un giorno e un’ora prima del webinar) con le informazioni di collegamento. La registrazione sarà disponibile il giorno successivo sulla pagina http://flipnet.it/videoconferenze/. Il webinar è aperto a tutti ma l’attestato di partecipazione sarà inviato soltanto ai partecipanti associati Flipnet per il 2016.

FLIPNET.IT e la didattica capovolta

Flipnet.it è la piattaforma dell’associazione per la promozione della didattica capovolta, didattica ad oggi in Italia molto promossa e considerata. Le classi, le scuole e gli insegnanti "capovolti" aumentano ogni giorno di più, su Facebook è presente un gruppo di riferimento “La classe capovolta” che accoglie più di 30.000 membri. L’invito per noi è stato molto gradito in quanto crediamo che anche nel “capovolgimento” ci siano molte attinenze alla pedagogia montessoriana.