Lecce Social Innovation City
Pin It

Sabato 28 Maggio si è svolta, all’interno del Convento dei Teatini di Lecce, la maratona finale di “Lecce Social Innovation City”, un’iniziativa che promuove pratiche di innovazione sociale sul territorio, con particolare attenzione ai temi della cultura e del turismo.


“Lecce social innovation city: processi di innovazione fuori dal Comune” è stato un progetto promosso dal Comune di Lecce e cofinanziato da ANG (Agenzia Nazionale per i Giovani), ANCI(Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e IFEL (Fondazione Istituto per la Finanza Locale) nell’ambito del bando “Meet Young Cities: social innovation e partecipazione per i giovani dei comuni italiani”.
Dopo la presentazione alla comunità dei progetti sviluppati nell’arco dei sei mesi all’interno dell’iniziativa, 7 artigiani digitali di Lecce hanno partecipato alla selezione della prossima Maker Faire di Roma.
Anche Boboto ha presentato la propria iniziativa tra gli artigiani digitali, MONTESSORI 3D, un progetto per la divulgazione del metodo montessoriano che realizza i materiali educativi attraverso tecnologie tradizionali ed esponenziali le quali rendono i materiali più accessibili a livello di costo e di reperibilità.
Grazie a questa occasione vedremo Montessori 3D partecipare alla prossima edizione del Maker Faire Roma.